Alagna Valsesia

De Vere, Casinò Vallée ha debiti con noi

"Una consistente parte delle somme originariamente pattuite a titolo corrispettivo" in favore della società De Vere Concept da parte del Casinò di Saint-Vincent "per la promozione e la pubblicità delle attività del casinò non è mai stata versata". Lo precisa, in una nota all'ANSA, l'avvocato David Russo, legale della società fornitrice della casa da gioco valdostana di cui la procura di Aosta ha chiesto il fallimento e la cui udienza è fissata per il prossimo 5 dicembre. "Ne consegue - spiega Russo - che la fallenda è debitrice nei confronti della mia assistita per importi che saranno determinati presso le opportune sede". Secondo quanto rimarcato ancora dall'avvocato Russo "quanto effettivamente corrisposto dalla società De Vere Concept spa è stato reinvestito nelle attività del casinò, in conformità degli accordi negoziali sottoscritti dalle parti".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie